Manifestate per il #WorldAgainstRacism, 20/03/2021

Dichiarazione per il 20 Marzo 2021 – Giornata delle Nazioni Unite contro il razzismo

Uniti contro ogni forma di razzismo, islamofobia e antisemitismo – Uniti contro l’ascesa del fascismo

Sabato 20 marzo 2021 ci uniremo per una giornata di protesta globale, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale. In molti paesi avranno luogo azioni #WorldAgainstRacism contro tutte le forme di razzismo, islamofobia e antisemitismo, per contrastare l’uso di profughi, migranti e comunità Rom come capri espiatori e in segno di solidarietà con il movimento #BlackLivesMatter. Le iniziative di antirazzismo sottolineeranno l’importanza del nostro essere uniti di fronte alla divisione e metteranno in evidenza la necessità di rimanere uniti per affrontare la minaccia del populismo razzista, dell’estrema destra e del fascismo.

La pandemia causata dal Covid-19 —unita al fallimento dei governi nel proteggere adeguatamente le proprie popolazioni e all’impatto di una crisi economica incombente— ha creato la condizione in cui possono prosperare le forme più ripugnanti di razzismo. L’enorme impatto del virus sulle comunità di neri e di altre minoranze etniche, che si riflette in un numero sproporzionato d i morti all’interno di esse, è stato una delle caratteristiche principali di questa pandemia. I campi di profughi rischiano di diventare una trappola letale per i rifugiati a causa della diffusione del Covid-19.

Parallelamente, il movimento #BlackLivesMatter ha mostrato che la società è permeata da un alto grado di razzismo istituzionalizzato, in risposta al quale ha suscitato un movimento antirazzista globale. Ciò ha contraddistinto il più grande movimento antirazzista della storia, estendendo il suo raggio d’azione a tutto il globo, e ha preceduto la sconfitta di Trump nelle elezioni americane di novembre.

In alcuni paesi, i partiti fascisti e di estrema destra cercano consensi attraverso le mobilitazioni dei negazionisti del Covid. Le teorie del complotto alimentano pregiudizi antisemiti e razzisti.

Come hanno mostrato i movimenti antirazzisti e antifascisti in Grecia, con la sconfitta e l’arresto di esponenti del partito fascista Alba Dorata, e in Austria con l’enorme perdita di consensi del FPÖ, la chiave per far arretrare la minaccia del fascismo e dell’estrema destra sta nel creare grandi campagne che coinvolgano molte istanze sociali per smascherare, contrastare e sconfiggere il razzismo, il fascismo e l’estrema destra.

Ci stiamo coordinando in tutto il mondo per organizzare molte manifestazioni (con il necessario distanziamento sociale e le misure di sicurezza richieste) e altre azioni di protesta che avverranno simultaneamente il 20 marzo, volte a testimoniare la nostra unità e costituire il movimento antirazzista che è così essenziale per assicurare la nostra opposizione a ogni forma di razzismo, islamofobia e antisemitismo e mettere un freno all’ascesa dell’estrema destra.

World Against Racism/Un mondo contro il razzismo

Movimenti che hanno firmato la chiamata finora

#20M2021